Cosa Facciamo
RECUPERO
Il recupero e il riutilizzo dell’acqua usata

L’approvvigionamento di acqua per usi industriali e civili, ffettuato in massima parte dalla falda idrica attraverso i pozzi, ha determinato il progressivo impoverimento di questa risorsa, che da sola non è più in grado di soddisfare le esigenze complessive.

Gida, consapevole di possedere le due principali sorgenti di acqua “riciclabile”, ha acquisito un ruolo determinante nel recupero ai fini del riutilizzo delle acque reflue.
In questo modo è possibile affrontare tempestivamente la carenza idrica, evitando di dover drammaticamente scegliere, in un prossimo futuro, fra consumi civili e industriali.

Gida gestisce l’impianto di affinamento di acqua depurata in funzione presso l’impianto di depurazione di Baciacavallo e realizzato con i contributi pubblici dell’Accordo di Programma del 2004.

L’impianto ha una potenzialità di produzione di 6 milioni di mc di acqua l’anno.
Annualmente vengono prodotti circa 1,5/2,00 milioni di mc.
La rete di distribuzione di G.I.D.A. si estende per 60 km e rifornisce il II Macrolotto industriale, la città di Prato e la zona industriale di Montemurlo.

Insieme all’impianto di affinamento di proprietà della società I.D.R.A. Scarl, vengono annualmente erogati 4.000.000 di mc di acqua riciclata.