Iniziative e eventi
EVENTI
GIDA aderisce al PAES (Piano d'azione per l'energia sostenibile)
IWA The international water association Livorno 11-13 september 2017
A Baciacavallo arrivano le emissioni profumate
Territorial Circular Bioeconomy_Draft 16 maggio Bologna
FONDAZIONE DATINI GIDA
MINIFOCUS RTV38 - Depurare le acque con GIDA
Settimana dell'acqua 11- 13 Maggio 2017 - eventi
GIDA entra in ELITE
Seminario gida 1.03.17
European Water Utility Management (2 marzo 2017 _ 12 maggio 2017)

European Water Utility Management i n collaborazione con l'Università di Verona e c on la University of Lisbon (2 marzo 2017 – 12 maggio 2017)
Venerdì 5/05 ore 09.00-13.00 Aula I2 SEMINARIO
Ing. Simone Ferretti (Gestione Impianti Depurazione Acque S.p.A)
Il piano strategico aziendale ed i processi di comunicazione con gli stakeholders
RESET - 2^ Thematic Seminar - Water consumption and energy saving - Porto, 14 Feb 2017

RESET - 2°  Thematic Seminar “Water consumption and energy saving” Porto, 14 Feb 2017

Porto Cruise Terminal Avenida General Norton de Matos, Matosinhos
BIOCLOC CONFERENZA FINALE 23.02.2017

CONFERENZA FINALE 23.02.2017


Donatella Fibbi - GIDA - "Ricerca e sviluppo in Gida:  ambiti e prospettive"
Riccardo Gori - Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale Università di Firenze - "Sistemi per il contenimento dei consumi energetici e della carbon footprint negli impianti di trattamento delle acque reflue"
Cecilia Caretti - Dipartimento Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Firenze - "Il progetto BIOCLOC: generalità"
Simone Neri - West Systems srl - "Progettazione e realizzazione del titrimetro differenziale"
Iacopo Ducci - DICEA, Università di Firenze; Daniele Daddi - GIDA Spa - "Il progetto BIOCLOC: attività e risultati"
Massimo Del Bubba -  Dipartimento di Chimica Analitica Università di Firenze - "IL riuso delle acque in agricoltura: il progetto IRRIGATIO"
Lidia Lombardi -  Sistemi per l'energia e l'ambiente Università degli Studi N. Cusano - Roma - "LCA: valutazione della sostenibilità ambientale delle alternative tecnologiche"
Arthur Alexanian - IDRO Consult Lab. Riuniti srl - Firenze - "La storia analitica in campo ambientale: il caso di GIDA"
Andrea Guerrini - Dipartimento Economia Aziendale Università di Verona - "Analisi economica impianti depurazione - Il controllo
di gestione negli impianti di depurazione: il legame tra indicatori di efficienza tecnica e di costo"

Silvia Tarocchi - Confindustria Toscana Nord - "L'esperienza di Prato nell'impegno Detox"

 
 
 
Seminario gida 7.02.17
Seminario GIDA 06.12.2016
16.11.2016 BIOCLOC
Primo Workshop Leadership in Health and Safety
Seminario GIDA 19/10/2016
Seminario GIDA 11/10/2016
GIDA nelle SCUOLE

Visita la ns. sezione dedicata alle scuole per vedere i prossimi eventi. Il 4 ottobre p.v. dalle 17.00 alle 19.00 saremo pesenti al Workshop c/o la Biblioteca Lazzerini in Via S. Chiara, 24 per presentare le ns. offerte formative per l'a.s. 2016/2017.
Incontro Sicurezza

Giovedì 29 settembre 2016, Il Direttore Generale Ing. Simone Ferretti, l'Ing. Daniele Bogani (RSPP) ed il Responsabile dell'Ufficio Aquisti Sig. Andrea Guarnieri hanno tenuto un incontro con i principali fornitori di GIDA per parlare di sicurezza.
Seminario GIDA 26/09/2016
Seminario GIDA 25/05/2016
Apertura al pubblico dell'Impianto di Baciacavallo

In occasione dei 35 anni di attività di GIDA Sabato 09 Aprile 2016 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 verrà aperto al pubblico l'impianto di Via Baciacavallo. Sono previste visite agli impianti ed animazione per i più piccoli.
Settimana dell'Acqua 2016
GIDA Prato in Detox
La settimana dell'Acqua - Save the date

4-9 Aprile 2016 SAVE THE DATE
Avviso relativo agli appalti aggiudicati
Seminario 23.02.2016
GIDA nelle scuole con GIDO - Il Percorso dell'Acqua

GIDA nelle Scuole con GIDO

“Il Percorso dell’Acqua”

 

E’ iniziato l’11 dicembre scorso e proseguirà in tutto il 2016, il progetto di educazione ambientale di GIDA nelle classi prime delle scuole Secondarie di Primo Grado del Comune di Prato.

Il progetto completamente gratuito prevede delle lezioni/presentazioni di un’ora nelle quali, anche grazie alla nuova mascotte GIDO, viene spiegato cosa è e come funziona un depuratore di acque reflue civili ed industriali ed il riutilizzo delle acque depurate.

GIDA, che gestisce gli impianti di depurazione di tutta la Provincia di Prato, ha deciso di informare e formare i futuri cittadini dell’importanza del sevizio di pubblica utilità, che la società svolge ormai da 35 anni, un servizio a salvaguardia dell'acqua e dell’ambiente.

Seminario 09.12.2015
Emissioni e polveri, da GIDA la massima regolarita'

GIDA è un’azienda certificata EMAS e ISO 14001, a testimonianza dell’assoluta regolarità e conformità delle proprie prestazioni sul piano ambientale.
 In particolare si evidenzia che tutte le emissioni al camino dell'impianto di smaltimento dei fanghi di depurazione sono costantemente monitorate e certificate da Arpat e risultano conformi ai limiti di legge, con larghissimo margine, per i vari parametri analizzati tra cui diossine e metalli. Riguardo alle polveri, la legge impone il controllo dell'emissione: anche a questo riguardo GIDA risulta di ben un ordine di grandezza sotto il limite di legge (1,5 milligrammi a metro cubo mentre il limite è 10 milligrammi a metro cubo). Va precisato che qualsiasi fenomeno di combustione produce polveri, dai carburanti dei veicoli alle caldaie.
 
Seminario 18.11.2015
PRIMA LEZIONE UNIVERSITARIA C/O GIDA

Giovedì 05 Novembre 2015 alle ore 9.00 si terrà, presso l'Aula Formazione dell'impianto di Baciacavallo, la prima lezione dell'Università di Firenze del "Corso di chimica e Tecnologia delle Acque" tenuta dal Prof. Massimo Del Bubba, seguirà la visita all'impianto.
Seminario 28.10.2015
Seminario 26.05.2015
Seminario 29.04.2015
La Settimana dell'Acqua 23-27 Marzo 2015
GIDA 22 Marzo 2015 Apertura Impianto di Baciacavallo
Acquedotto Industriale: operativa la gestione unica per 210 imprese.
Seminario 18.02.2015
Seminario 27.01.2015
Seminario 09/12/2014 Produzione di metano da fanghi e rifiuti

GIDA e il mondo dei giovani ricercatori: un ciclo di seminari scientifici a Baciacavallo.
Il 09.12.2014 il primo appuntamento sul tema della produzione di metano da fanghi e rifiuti.
Le competenze dei giovani ricercatori sono al centro del ciclo di seminari scientifici organizzati da  GIDA nella propria sede di Baciacavallo. Una scelta non casuale perché GIDA è da sempre un polo di attrazione per laureandi e dottorandi che effettuano stage presso la società o che trattano della sua attività nelle loro tesi. Negli anni gli uffici e gli impianti di GIDA sono diventati un riferimento per  un centinaio fra studenti e neoricercatori. Da qui l’idea di un ciclo di seminari che valorizzi le competenze di queste figure e le socializzi con altri studiosi, anch’essi giovani o già affermati, in particolare con ricercatori e professori del Dipartimento di chimica o ingegneria dell'Università degli studi di Firenze. “Negli ultimi anni - dice il presidente Gabriele Mammoli - GIDA ha rafforzato la sinergia con l'università e gli enti privati grazie ai quali la società, già all'avanguardia nel campo della depurazione, è divenuta un laboratorio a cielo aperto alla continua ricerca di soluzioni innovative. Questo ciclo di seminari servirà quindi ad arricchire il bagaglio scientifico e tecnologico dell'azienda. “ Il primo incontro si è svoltoil 09/12/2014; l’argomento era la produzione di metano da fanghi e rifiuti, oggetto di una ricerca svolta dalla stessa GIDA in collaborazione con ASM e il Dipartimento di ingegneria civile dell’Università  degli studi di Firenze. Il calendario prevede poi un seminario al mese fino alla fine del 2015, quando si terrà una giornata di studio aperta su “GIDA e la ricerca” in cui si tireranno le somme del lavoro svolto. Composti odorigeni, inquinanti organici e fitodepurazione sono fra gli argomenti in programma.
Cattivi Odori

"Abbiamo notizia dell'attribuzione a GIDA, da parte di alcuni cittadini, della responsabilità del cattivo odore che si riscontra nella zona di Paperino. Anche noi in GIDA avvertiamo in effetti da qualche giorno del cattivo odore, proveniente non dai nostri impianti ma dall'esterno: da nostre verifiche, necessariamente sommarie non avendo certo GIDA alcun potere in merito, l'odore proviene da una zona prossima a via del Ferro/via Sabadell. In ogni caso GIDA non ha alcuna responsabilità riguardo ai disagi provocati alla popolazione dalle esalazioni che si verificano in questi giorni e che, lo ribadiamo, non provengono in alcun modo dai nostri impianti."                
GIDA partecipa a TEX-MED Clusters
GIDA rinnova gli organi e presenta i dati di bilancio
GIDA dona una lavagna elettronica multimediale alla scuola elementare di Paperino
Conferenza di lancio BIOCLOC 2 Dicembre 2013